Trovare lavoro in rete sfruttando Linkedin

 
 

In un sistema economico in continua evoluzione digitale, anche la ricerca del lavoro inevitabilmente risente dei cambiamenti tecnologici.

Non ti è più sufficiente creare un curriculum vitae e inviarlo ai responsabili delle risorse umane delle aziende.

I social network hanno preso il sopravvento e sono ormai dei tramiti utilissimi e molto vantaggiosi per farti conoscere. Un esempio è Linkedin. Nasce nel 2003 e in pochi anni ha avuto una straordinaria evoluzione. È presente in oltre 200 paesi con più di 400 milioni di utenti.

Ma che cos’è? Come puoi trovare lavoro in rete sfruttando Linkedin?

Di seguito ti daremo alcuni utili consigli.

linkedin come migliorare il profilo

 
 

Cosa puoi fare con Linkedin

 

Le attività che ti rendono visibile

linkedin aumentare visibilità

Linkedin è una piattaforma di social network professionale attraverso la quale è possibile creare un profilo e commettersi ad altri utenti.

Se utilizzato in maniera attenta e accurata potrà essere un giusto mezzo per farti conoscere e aprire nuove strade alla tua inventiva e alla tua attività lavorativa.

Di seguito elenchiamo alcuni aspetti di come utilizzarlo in modo da aumentare la tua visibilità nel mondo del lavoro:

 
promuovere te stesso: la creazione del profilo è forse uno degli aspetti principali su cui devi porre molta attenzione.

Da una recente ricerca si è evidenziato come la gente pone moltissima attenzione al sommario nella quale puoi inserire in maniera sintetica le tue capacità professionali.

Quanto più lo rendi completo maggiore sarà la tua visibilità. Nel momento in cui scegli di utilizzarla fai una valutazione attenta delle informazioni del tuo curriculum vitae in modo da essere sintetico e al contempo esaustivo.

Inoltre introduci tutti gli eventi a cui hai partecipato oppure in cui sei stato parte integrante. In questo modo il tuo profilo acquista un valore che potrà fare la differenza, facendoti conoscere dal punto di vista professionale e creando una storia delle tue potenzialità;

 
conoscere professionisti del tuo settore: Linkedin può essere molto utile per poter trovare altri soggetti che come te fanno un determinato lavoro, oppure realtà professionali che hanno bisogno delle tue specifiche competenze. Condividere informazioni, collaborare a un progetto oppure semplicemente entrare all’interno del mondo del lavoro può essere importante al fine di trovare un’occupazione in rete;

 
osservare altri soggetti: attraverso il portale avrai anche la possibilità di osservare il lavoro di altre persone che hanno competenze molto simili alle tue, oppure svolgono la medesima attività. Questa aspetto è molto utile perché ti permette non solo di aprire gli occhi sul mondo del lavoro, ma prendere spunto su nuove idee. Importante è poi personalizzare sempre quello che impari in modo da essere in ogni momento originale.

 
 



Come trovare lavoro in rete sfruttando Linkedin

linkedin nuove opportunità

 
Alcuni consigli per rendere più visibile il proprio profilo

 
scegliere la foto del profilo e le keyword: potrebbe sembrarti una cosa riduttiva, ma scegliere una foto giusta che ti rappresenti potrebbe essere un buon modo per presentarti. Inoltre per completare il tuo profilo è importante introdurre anche keyword in stile SEO in modo da rendere più facile la ricerca non solo su Linkedin ma anche su Google;

 
crea collegamenti e supporta i colleghi: i collegamenti sono il mezzo principale attraverso il quale farti conoscere dalle persone. In Linkedin esistono tre tipologie di connessioni.

Quelle di primo grado sono le richieste di collegamento che effettui direttamente con un invito che viene accettato dalla persona interessata. Le connessioni di secondo grado invece sono i collegamenti della persona a cui tu sei a sua volta collegato e che saranno visibili.

Infine vi sono le connessioni di terzo grado rappresentate da tutti coloro che sono collegati alle connessioni di secondo grado. Una volta che hai creato i collegamenti è anche importante supportare le competenze dei colleghi raccomandandoli e a tua volta avere conferma delle tue competenze.

Le raccomandazioni ti permettono di acquisire una certa visibilità e sicurezza agli occhi di coloro che vogliono contattarti;

 
scrivere post accattivanti: puoi utilizzare i post brevi in modo da far conoscere le tue esperienze, ma soprattutto è importante introdurre elementi come foto e video che possono suscitare interesse in chi legge rispetto alla semplice scrittura. Linkedin ti permette di introdurre differenti gallerie multimediali;

 
pubblicare articoli: se sei intenzionato ad aprire un blog, ma ancora non hai molto chiare alcune idee, Linkedin ti offre la possibilità di pubblicare articoli che compariranno nella sezione notizie dei singoli contatti. In questo modo potrai non solo far conoscere le tue idee, ma anche metterti alla prova per un eventuale passo successivo;

 
entrare in un gruppo: entrare a far parte di un gruppo ti dà la possibilità di aumentare la tua visibilità in modo da con altri professionisti;

 
monitorare e aggiornare il profilo: la piattaforma ti aggiorna costantemente sull’andamento del tuo profilo. Questo può essere un utile mezzo per verificare se hai creato i giusti parametri di visibilità adatti al fine di essere visibile nel mondo lavorativo. Inoltre è molto importante aggiornare costantemente le informazioni presenti, attraverso la descrizione di eventi, immagini e video di attività che hai svolto.

 
 

Accedi a Linkedin e apri un profilo ->>

 
 

 

Trovare lavoro grazie a Linkedin

Segui la video conferenza gratuita che ti aiuta a gestire al meglio il profilo Linkedin e ti consiglia trucchi e azioni da compiere per trovare con più facilità nuove collaborazioni.

 
 

Potrebbero interessarti anche...