Essere pagati per dormire

Ci sono dei lavori che, è proprio il caso di dirlo, sono il sogno di molti. In questo articolo, presenteremo nei dettagli due incarichi: lo sleeping influencer ed il collaudatore di materassi. Chissà, in futuro potresti nutrire interesse per ricoprire incarichi come questi.


1. Sleeping Influencer

Cosa fa uno sleeping influencer? Semplicemente, un professionista che viene pagato (e bene) per dormire, testando materassi, piumoni, cuscini e per esprimere la propria opinione, tenendo conto del comfort che assicurano. Mattress Firm è l’azienda che negli Stati Uniti paga per dormire. Nello specifico, questa posizione che si legge negli annunci di lavoro è denominata “snoozetern“. 


2. Collaudatore di materassi

Ci sono professionisti specializzati, pagati per collaudare i materassi. Saltare sui materassi non è un gioco, come si potrebbe erroneamente credere. Trattasi di una professione seria che non tutti possono ricoprire. A descrivere cosa fa un collaudatore di materassi ci ha pensato Reuben Reynoso, che svolge questo lavoro presso la McRoskey, impresa localizzata a San Francisco che ha come core business la produzione di materassi realizzati a mano. 

Qual è il suo compito? Testarli e scoprire se al loro interno si celano imperfezioni. Il collaudo, come già anticipato, è un incarico lavorativo delicato. Occorre tempo per esaminare la qualità degli articoli dedicati al sonno. Non è un caso se Reuben Reynoso in una giornata riesce a collaudare al massimo tre materassi.

Saltandoci su, il cotone al loro interno viene compresso: toccando il materasso con i piedi, vengono riconosciute le eventuali imperfezioni. In fase di salto, si richiede massima attenzione: un balzo con foga eccessiva potrebbe infatti comprimere il cotone più del dovuto. Viceversa, a fronte di un rimbalzo minimo, il materasso non può essere inserito negli appositi macchinari per procedere alla cucitura finale. Insomma, collaudatori di materassi si nasce e non lo si diventa. 

Solo un percorso di formazione può dare le giuste competenze per valutare se un materasso è prodotto bene o se presenta imperfezioni. In fase di collaudo, diventa cruciale valutare ogni singola area. Con le dita dei piedi bisogna rilevare quei grumi tutto sommato piccoli che potrebbero creati in fase di riempimento. Insomma, il collaudo va svolto con massima precisione, perché ogni area del materasso va controllata meticolosamente.


Come lavora in concreto Reuben Reynoso?

La sua tecnica è andata più volte incontro a miglioramenti. L’esperienza, si sa, aiuta anche in questi casi. Prima di tutto, si prende in esame la coperta del materasso attraverso un tappetino protettivo. L’obiettivo è duplice: da un lato non deve sporcarsi, dall’altro non deve assorbire odori. Poi, lo specialista inizia il collaudo dalla metà di un bordo: vengono fatti 5 saltelli in avanti e 5 indietro, avvicinandosi piano piano al lato opposto. Agendo in questa maniera, il controllo dell’intera superficie del materasso viene condotto con la massima accuratezza.

Risultato? Il collaudatore di materassi ha una panoramica chiara su cosa va e su cosa non va per ciò che concerne il prodotto semi-finale.


Dormire bene è importante

Il sonno, si sa, gioca un ruolo di cruciale importanza nella vita di un individuo. Dormire bene è fondamentale per uno stile di vita sano e per affrontare con slancio ed energia la giornata e gli impegni quotidiani. Non a caso si dice che la giornata perfetta prevede sempre 8 ore di lavoro, 8 ore da dedicare alla vita privata e 8 ore per dormire. Non sempre è così. Lo stress della routine moderna obbliga molte persone a dormire poco, ma soprattutto a dormire male. Non godere dei vantaggi di un sonno ristoratore o del riposino pomeridiano, specie nel periodo estivo, complica la giornata. E in termini di produttività, che si tratti di lavoro o di studio, le prestazioni spesso calano.


Il sonno è da sempre oggetto di ricerche scientifiche

Sta di fatto che il sonno è da sempre oggetto di studio in campo scientifico: i medici esaminano cosa accade nella mente e a livello muscolare quando si dorme. Tieni a mente che puoi dormire bene, solo se il materasso te lo consente. Ecco perché il collaudo si rivela utile in tal senso.


Conclusioni

Insomma, lo sleeping influencer e il collaudatore di materassi sono davvero lavori da sogno. Peccato che adesso l’offerta di lavoro riguardi solo gli Stati Uniti d’America. Vista la frequenza con cui l’Italia e l’Europa importano mode “made in USA” non è escluso che queste offerte di lavoro possano arrivare nel medio termine anche dalle nostre parti. Aprire un canale Instagram potrebbe essere un buon trampolino di lancio per molti influencer ambiziosi di diventare leader nel testare materassi di qualità. Chissà se qualcuno prenderà sul serio questa idea e cominci a girare hotel fotografando materassi con tanto di recensione e prova sulle Instagram Stories!

Potrebbero interessarti anche...