5 strumenti utili per vendere prodotti usati da privato

 
 

Se sei alla ricerca di soluzioni convenienti per vendere prodotti usati da privato posso consigliarti cinque alternative molto valide. Sono tutti siti internet sicuri ottimizzati sia per pc che su mobile in modo da sfruttare al massimo l’usabilità e inserire un annuncio comodamente da casa con il computer o mentre sei in giro tramite il cellulare.

 

  • Vendere articoli usati su Amazon
    Indubbiamente al giorno d’oggi parlare di Amazon vuol dire fare riferimento ad uno dei principali colossi per quanto concerne il mondo del mercato online. Innanzitutto occorre precisare che Amazon fa al caso di tutti, ecco perché potrai mettere in vendita in modo semplice diversi prodotti da privato. Basta accedere al sito creando un tuo account Amazon Venditore per poter iniziare a creare quelle che sono delle vere e proprie inserzioni.

    Ovviamente nel momento in cui metti in vendita un determinato articolo ti consiglio vivamente di completare una dettagliata descrizione che possa favorirne la scelta da parte dei possibili acquirenti. Per fare in modo che la tua inserzione sia visibile ad un numero sempre elevato di utenti e possa così raggiungere coloro che cercano prodotti con caratteristiche analoghe, potresti tener conto dell’Amazon Search Optimization. Queste non sono altro che delle regole con cui avere una notevole visibilità e comparire sempre tra le principali inserzioni del sito.

  •  

  • Sfruttare Ebay per la vendita di prodotti da privato
    Uno dei primi portali nati per mettere in collegamento utenti ed aziende di ogni parte del mondo è stato sicuramente Ebay. Si tratta del sito di aste più celebre al mondo che ti sarà capitato di consultare almeno una volta. Sappi che se lo sfrutti in maniera corretta può rivelarsi una conveniente risorsa per quanto concerne la vendita di determinati prodotti.

    Per poter iniziare a vendere effettivamente i tuoi prodotti online su Ebay devi per prima cosa creare un account da venditore di Ebay cliccando sull’apposito spazio Vendi che si trova nella parte alta della pagina web. In pochi passi potrai così accedere all’area dove potrai creare la tua inserzione con la descrizione del prodotto e con le sue caratteristiche.

    Ti consiglio vivamente di creare anche un account Paypal, nel caso tu non lo abbia già. Infatti grazie a questo sistema potrai tenere sempre sotto controllo i movimenti di soldi in uscita e soprattutto in entrata per quanto concerne i pagamenti che riceverai dai tuoi acquirenti. Il sistema di vendite per privati che si trova su Ebay è indubbiamente uno dei più convenienti del web.

  •  

  • Il marketplace disponibile anche su Facebook
    Se pensi ad un social network, uno dei primi che ti verrà in mente è sicuramente Facebook. La sua popolarità è diventata crescente a tal punto che anche le aziende hanno deciso di investire su questa nuova strategia comunicativa. Il numero di iscritti a questo social network aumenta di giorno in giorno, per cui fai bene a considerare anche il suo marketplace come possibilità per vendere i tuoi prodotti.

    Questa è una delle ultime novità di questo social che ti permette di dare visibilità alle tue inserzioni e che ti consiglio davvero di sfruttare. Un vero e proprio motore di ricerca dei prodotti in vendita da parte degli utenti: potrai così semplicemente accedere mediante l’apposita icona nell’area dove creare il tuo annuncio.



    Avrai modo di entrare in una nicchia di mercato legata alle caratteristiche di quel determinato articolo. Tieni perciò conto del fatto che su questo marketplace potrai filtrare le tue ricerche e col passare del tempo ti compariranno una serie di articoli analoghi così da regolare al meglio la tua inserzione. La trattativa potrai avviarla assieme all’acquirente direttamente mediante la chat di Facebook con cui hai modo di entrare in contatto senza alcun problema. Sistema conveniente anche perché estremamente rapido ed efficiente.

  •  

  • Shpock, per vendere usando lo smartphone
    Anche lo smartphone rientra senza dubbio in quelle che sono le prerogative della società attuale. Anche persone di una certa età oggi utilizzano questo moderno sistema di comunicazione che permette di navigare in rete, oltre a sfruttare tante altre funzioni. L’applicazione che ti consiglio di installare se vuoi vendere prodotti usati da privato è Shpock che vanta oltre 10 milioni di utenti da ogni parte del mondo. Un mercatino dell’usato online che ti garantirà un elevato numero di interazioni con utenti da ogni parte del mondo. Aperto durante tutta la giornata, per cui potrai pubblicare inserzioni in ogni momento e anche avviare delle trattative con gli utenti interessati ai prodotti che metti in vendita.

    Considera che si tratta di un sistema valido per mettere in vendita i tuoi prodotti usati e soprattutto gratuito. Non dovrai pagare cifre spropositate né dovrai sottoscrivere alcun tipo di abbonamento. In pochi secondi, dopo una rapida registrazione, avrai modo di accedere al mercatino di Shpock dove potrai creare una vera e propria vetrina con i prodotti che vuoi vendere.

  •  

  • Dove vendere abbigliamento griffato online
    L’abbigliamento è uno degli elementi principali per quanto concerne il mercato online. Tante persone cercano l’offerta giusta anche di prodotti usati con cui risparmiare e avere sempre l’outfit giusto. Ecco perché è bene considerare che un sito che posso consigliarti se hai voglia di vendere abbigliamento griffato è PrivateGriffe.

    Un sistema alquanto innovativo ma che, nel contempo, sta avendo un successo sempre più importante. Ti basterà dare un’occhiata sul web delle recensioni di chi ha già avuto modo di vendere ed acquistare mediante PrivateGriffe per capire che è una soluzione assolutamente vantaggiosa.

    Il funzionamento è molto semplice in quanto la prima cosa che devi necessariamente fare è una foto all’articolo che hai intenzione di mettere in vendita. Successivamente questa andrà caricata direttamente sul sito PrivateGriffe dove potrai effettuare una rapida registrazione così da farti sempre riconoscere. Nel momento in cui hai caricato la tua foto, dovrai solo completare il tuo annuncio per poi monitorare liberamente quelle che sono le vendite dei prodotti usati di cui ti vuoi liberare. Considera che grazie a PrivateGriffe puoi anche risparmiare visto che ritiro e consegna sono interamente a carico del portale.

 
Poter vendere oggi è molto più semplice che in passato, ma “saper vendere” è un discorso molto più complicato. Ricorda che, come te, ci sono altre mille persone disposte a disfarsi di roba usata pur di guadagnarci qualcosa in un periodo di trasloco o svuota tutto della cantina. Saper vendere un prodotto usato online significa anzitutto elaborare delle immagini nitide e accattivanti (no a immagini sbiadite, sovraesposte o storte). Occorre una descrizione dettagliata con le dimensioni e le caratteristiche principali. Cerca di immedesimarti nell’acquirente e inserisci tutto ciò che occorre. Ricordati che sarai contattato/a solo se l’annuncio avrà un certo effetto e si farà notare in mezzo alla miriade di annunci.

Potrebbero interessarti anche...