Lavorare come stiratrice a domicilio

 
 

Contrariamente a quello che potresti erroneamente credere, il processo di stiratura non costituisce affatto un gesto semplice, ma un qualcosa che va appreso mediante una esperienza che costituisce senza ombra di dubbio alcuna dogma dal quale non è possibile prescindere.

In altre parole, stirare richiede una cura nel particolare tale che talvolta potrebbe risultare se non altro utile partecipare ai corsi di stiro che periodicamente vengono organizzati lungo tutto il territorio italiano.

Cosa buona e giusta è partecipare a tali corsi non soltanto in ottica prettamente domestica, ma anche al fine di fare di tutto questo una vera e propria professione, magari diventando stiratrice in un lavanderia o, chissà, in una casa di moda.

Tali corsi si avvalgono della preziosa collaborazione di stiratrici che metteranno a disposizione di tutte le partecipanti una esperienza che è alla base di un mestiere simile.

Un corso di stiro può essere interamente focalizzato su un solo tema, come ad esempio imparare a stirare esclusivamente le camice da uomo o i tessuti più delicati, oppure volgere il proprio sguardi su una vasta e variegata gamma di temi.

Come in precedenza accennato, questi corsi di stiro non si rivolgono soltanto a chi vuol fare di tutto questo una professione ma anche a giovani neo mogli che desiderano imparare ogni trucco di un gesto che se non fatto correttamente potrebbe danneggiare in maniera irreparabile i capi di qualsiasi genere.

Per ciò che concerne i corsi più articolati, quelli che possiedono una durata temporale più dilatata, le materie che verranno toccate saranno molteplici, a partire da uno studio della lingua italiana che per gli studenti di provenienza straniera sarà propedeutico.

Tali materie possono essere, in breve, riassunte come segue:

  • smacchiatura dei capi di abbigliamento;
  • messa in funzione dei macchinari;
  • verifica della qualità del lavoro svolto;
  • imballaggio e confezionamento dei capi di abbigliamento;
  • lavaggi a secco e lavaggi ad acqua;
  • rammendo e cucitura dei bottoni;
  • pulizia degli ambienti e dei locali.

 
 
Quanto si guadagna?
Per lavorare come stiratrice, i guadagni sono, come facilmente si potrebbe dedurre, commisurati sia alla tipologia di contratto sia, quindi, alla durata della giornata lavorativa media.

Senza poi contare gli specifici datori di lavoro, che soprattutto per quel che riguarda il settore provato offrono compensi soggetti a numerose variazioni.

Tuttavia, volendo redigere delle cifre che sono e rimarranno approssimative e del tutto generali, nel caso esemplificativo di un contratto a tempo determinato, con eventuale rinnovo di tre mesi, il compenso mensile può arrivare ad ammontare ad 800 euro. Nella fattispecie, invece, di un contratto di lavoro part time, l’unità di misura temporale è l’ora. Arriverai, in questo caso, a guadagnare circa 9 euro l’ora se valuti di cercare un lavoro da stiratrice a domicilio.

 
 
In che modo avviene una stiratura professionale?
Chi, per mancanza di tempo, intende rivolgersi ad una stiratrice professionale, opportuno è premettere che quest’ultima si recherà nel minore tempo possibile in loco effettuando il servizio richiesto.

Codesta figura non soltanto provvederà alla stiratura dell’indumento, ma adeguerà parametri come la temperatura e la quantità di vapore alle specifiche peculiarità del tessuto di cui è composto.

Una stiratrice professionale conosce a fondo tutte le caratteristiche dei tessuti, prendendo spunto dalle indicazioni che sono presenti in etichetta.

La stiratura professionale avviene con passaggi precisi, cercando di portare ai minimi termini tutti i doppi passaggi, certamente non salutari. Così facendo conferirai ai capi una durevolezza temporale considerevole.

La stiratura professionale è particolarmente indicata per tutti quei tessuti delicati che richiedono particolari trattamenti, dalla seta alla lana fino ad arrivare al velluto. Al termine della stiratura, dovrai piegare i capi che così saranno pronti ad essere riposti nell’armadio.



 
 
Su quali siti trovare lavoro come stiratrice?

Nella vasta selva della rete, numerosi risultano essere i siti internet nei quali potrai pubblicare sia annunci di lavoro sia offerte di lavoro (cerco e offro).

Tra questi siti vi sono quelli più celebri ed utilizzati, tra cui Subito, Linkedin e Kijiji.

 
Sito Subito.it per ricerca lavoro

Volendo partire da quello sicuramente più rinomato, ossia Subito, questo rappresenta un punto di incontro tra la domanda e l’offerta. Se cerchi lavoro come stiratrice potrai inserire al proprio interno un annuncio. Un procedimento, questo, che richiederà pochi e semplici passaggi.

Per una maggiore completezza del tutto, nell’annuncio potrai postare anche una tua fotografia. L’annuncio così completato verrà pubblicato nel giro di pochi minuti in una apposita bacheca, consultabile da un qualunque datore di lavoro che sia alla ricerca di una figura simile. Analogo discorso vale per questi ultimi, che tramite Subito potranno pubblicare offerte concernenti questo mestiere.

subito lavoro stiratrice
 
 
 
Sito Linkedin per trovare offerte lavorative

Secondo sito degno di essere annoverato in questa lista è Linkedin. Per chi, in una maniera del tutto alternativa, è alla ricerca di lavoro, questo sito rappresenta una buona scelta. Si tratta di un social network per mezzo del quale è possibile mettere in contatto gli iscritti in modo professionale.

Grazie a Linkedin avrai appunto la possibilità di metterti in contatto con professionisti ed aziende che offrono ottime opportunità di lavoro. Se sai usarlo bene e riuscirai a presentarti in modo ottimale, verrai contattata facilmente da aziende che assumono in lavanderie in tutta Italia.

Per chi cerca stiratrici che possano lavorare nella propria azienda, il datore di lavoro condivide le offerte di lavoro in maniera tale che possa trovare più facilmente e velocemente eventuali candidati.

linkedin lavoro stiratrice
 
 
 
Sito Kijiji per cercare e rispondere ad annunci

In ultimo, non in ordine di importanza tuttavia, vi è Kijiji. Sito, questo di relativamente recente creazione. Il funzionamento di avvicina di molto a quello di Amazon o Ebay. Qui puoi infatti pubblicare in tempo reale il tuo annuncio, con un contatto telefonico che servirà al datore di lavoro per eventualmente chiamarti.

kijiji lavoro stiratrice

 
 

Potrebbero interessarti anche...