Diventare agente di viaggio online

 
 
diventare agente di viaggio online
 

Se i viaggi sono la tua passione e passi le tue giornate a sognare ad occhi aperti di fare il giro del mondo, se la cosa che ti diverte di più è organizzare viaggi ad amici e parenti, allora la professione dell’agente di viaggio on line è quella che fa per te. Scopriamo insieme, allora, come puoi iniziare questa attività e soprattutto come lo puoi fare direttamente da casa tua.

 
Che professione è, cosa fa e che mansioni deve avere un agente di viaggio on line

L’agente di viaggio on line è un professionista che conosce molto bene il web e le sue regole ma è anche in grado di intuire desideri e preferenze turistiche dei suoi clienti. Ovviamente un agente di viaggio on line è anche un amante dei viaggi e ama trovare sempre soluzioni innovative per i propri clienti. Se vuoi intraprendere questa professione devi ovviamente iniziare con un tuo proprio sito che ti servirà per proporre pacchetti turistici ai clienti. La tua abilità ti permetterà di individuare i desideri del cliente così da offrire soluzioni personalizzate ed economiche. Un agente di viaggio on line ha rapporti con diversi tour operator e strutture ricettive che mettono a disposizione dei clienti posti letto e pacchetti vacanze.

Per poter iniziare a fare l’agente di viaggio on line non è necessario alcun investimento. Infatti non occorre acquistare preventivamente i pacchetti turistici ma tutto viene perfezionato una volta che il cliente procede al pagamento. Inoltre, non avendo una sede fissa non sono previsti neanche costi di struttura e di attrezzature. Occorre però avere l’abilitazione alla professione che si può ottenere seguendo un corso specifico.

La strumentazione per operare in questo settore è importante. Occorre sicuramente avere un proprio sito web ma per iniziare può essere sufficiente anche solo un profilo personale su uno dei principali social network. Grazie ai social sarà possibile promuovere la propria attività con banner, pagine eventi e tutto ciò che è possibile condividere, soprattutto se si tratta di foto e video dei luoghi dove è possibile organizzare la vacanza.



Per quanto riguarda le caratteristiche personali, invece, è importante non solo l’amore per i viaggi ma anche una certa abilità nel comunicare. Non guastano assolutamente competenze di marketing, soprattutto per la promozione del proprio brand on line. Inoltre è sempre bene avere grandi abilità di vendita in quanto occorre convincere la propria platea di clienti ad acquistare il nostro servizio. All’inizio, se non sai come proporti in questa attività, puoi anche seguire dei corsi di specializzazione (ne troverai tanti anche gratuiti in rete). Questi corsi serviranno soprattutto per imparare a fidelizzare la propria rete di clienti. Poi, grazie al passaparola, sarà possibile allargarsi sempre di più. In alternativa è possibile sfruttare le piattaforme, soprattutto quelle di stampo anglosassone, che permettono di iniziare ad attivare un proprio “negozio” virtuale, così da iniziare a raccogliere la propria platea di utenti. Una tecnica che può risultare vincente è quella di specializzarsi in determinati viaggi, ad esempio solo lune di miele oppure viaggi avventura, etc. In questo modo con un pochino di tempo, impegno e abilità sarà possibile diventare un punto di riferimento nel settore, ricevendo le richieste di quella nicchia di mercato interessata soprattutto a quel specifico tipo di viaggio. Un’analisi approfondita delle agenzie di viaggio on line permetterà di identificare con precisione e velocità quali sono le nicchie del settore che più si possono rivelare redditizie.

Ti senti pronto per iniziare l’avventura dell’agente di viaggio on line? Vediamo allora a quanto possono ammontare i tuoi guadagni.

Quanto è possibile guadagnare come agente di viaggio
L’agente di viaggio on line guadagna direttamente sul numero di pacchetti di viaggio che vende. Il guadagno è molto variabile perché dipende non solo dal volume complessivo di vendite ma anche dal margine su ogni pacchetto. In alcuni casi il margine può arrivare anche al 60%. Riuscire a fidelizzare i clienti, allargando anche il giro dei propri affari con il passaparola, permette di realizzare guadagni anche molto interessanti. Il tutto ovviamente anche legato al tempo che si ha a disposizione e che si vuole dedicare a questa attività. Anche allargare il pacchetto dei diversi operatori turistici che si hanno a disposizione può essere un buon modo per incrementare i propri guadagni. Inoltre c’è da considerare che le spese di gestione sono davvero minime, per cui è sempre conveniente come attività da svolgere da casa. Secondo alcuni siti specializzati nel settore, è possibile arrivare a guadagnare fino a mille euro al mese, spese escluse.

 

Potrebbero interessarti anche...